Home » Tracciabilità » Applicatore etichette manuale: come utilizzarlo al meglio

Applicatore etichette manuale: come utilizzarlo al meglio

Chi per la propria attività stampa etichette adesive ha anche necessità di applicarle ai propri prodotti con modalità che siano pratiche, veloci e che garantiscano una perfetta adesione. La soluzione migliore, in questi casi, è l’acquisto di un pratico ed efficiente applicatore etichette manuale.

Cos’è un applicatore di etichette

Gli applicatori manuali di etichette sono dispensatori di etichette molto economici, adeguati a volumi di piccole dimensioni, capaci di garantire un’adesione precisa dell’etichetta sul prodotto evitando fastidiose grinze che ne precluderebbero la leggibilità, oltre a creare un effetto antiestetico.

Come funziona un applicatore etichette manuale

La bobina su cui sono applicate le etichette passa attraverso il distributore; l’etichetta viene staccata dal supporto ed è pronta per essere prelevata. Infatti, attraverso una leva, l’operatore imprime uno spostamento alla bobina che, avanzando della giusta distanza, dispensa l’etichetta da applicare.

Non tutte le etichette hanno la stessa dimensione: il dispenser etichette permette l’impostazione automatica della lunghezza delle etichette che, in questo modo, verranno presentate all’operatore con estrema precisione, senza necessità di effettuare nessun’altra manovra.

I modelli più avanzati di dispenser etichette adesive sono dotati di un sensore bordo etichetta che rileva in automatico il bordo anteriore dell’adesivo, posizionando l’etichetta nel punto esatto per essere applicata.

I vantaggi dell’acquistare un applicatore etichette manuale

Applicare un’etichetta su una superficie piana o cilindrica è un’operazione che richiede molta precisione e un impiego elevato di tempo. Spesso l’applicazione manuale di un’etichetta,soprattutto se avvolgente, porta con sé una serie di imperfezioni estetiche che concorrono a dare un aspetto poco professionale alla confezione in vendita.

L’applicatore manuale di etichette consente di evitare:

  • grinze
  • disuguaglianze tra un prodotto e l’altro
  • disallineamenti
  • enorme spreco di materiale
  • impiego di tempo prezioso

e permette di:

  • acquisire professionalità
  • ottimizzare il proprio lavoro velocizzando le operazioni di etichettatura
  • ottenere una maggiore resa delle etichette che non vengono maneggiate con le mani
  • ottenere il posizionamento ordinato dell’etichetta

Personalizzare la propria scelta

Una volta stabilita l’opportunità e valutati i vantaggi dell’acquisto di un applicatore etichette manuale, è il momento di soffermarsi sulla tipologia di applicatore che più risponde alle esigenze personali.

Valutiamo, quindi, seriamente l’opportunità di acquistare un applicatore di etichette manuale,osservando e analizzando la vasta offerta di etichettatori manuali presenti sul mercato.

Esiste un’ampia gamma di applicatori di etichette:

  • applicatori etichette avvolgenti
  • applicatori etichette fronte o fronte-retro
  • applicatori etichette per superfici piane

distributori di etichette manuali sono l’ideale per le piccole produzioni, perché vengono azionati manualmente da una leva o imprimendo una rotazione al contenitore: operazione semplice e agevole.

Dispenser Towa APN60: affidabile, sicuro e versatile

È importante, nel momento della scelta definitiva, affidarsi all’esperienza e alla competenza di chi, grazie a radicate conoscenze tecnologiche, sa garantire il prodotto più giusto da acquistare, in grado di aumentare la produttività e di ridurre i costi.

In questi casi, ci piace segnalare l’esistenza di uno dei migliori dispenser etichette adesive: il dispenser Towa APN60.

Il dispenser Towa APN60 fornisce all’operatore che lo utilizza lo strumento idoneo per applicare le etichette in rotoli senza necessità di separarle una per una dal supporto; la resa delle etichette aumenterà, perciò, in maniera esponenziale perché, non venendo a contatto con le dita dell’operatore, l’adesivo rimarrà intatto e privo di usura.

Questo modello di dispenser etichette distribuisce etichette con larghezza massima di 6 mm, in rotoli dal diametro massimo di 100 mm.

Il suo sistema meccanico di rilevamento dello spazio di distanza tra un’etichetta e l’altra, il cosiddetto ”gap”, consente di impostare automaticamente parte delle sue funzionalità. L’esclusivo sensore bordo etichetta chiamato “sistema Mech-Sensor” rileva automaticamente il bordo anteriore dell’etichetta e fornisce una precisione assoluta in erogazione e può supportare qualsiasi tipo di etichetta.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbiligatori soni marcati *

*